La Questione Morale tra Corruzione e Giustizia

Prosegue l’impegno degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, attraverso il Sindacato, nella promozione di incontri e dibattiti che, per la pregnante attualità, intendono catalizzare l’attenzione su quei fenomeni che coinvolgono la società civile, le imprese, le associazioni e cittadini sollecitandone non solo il confronto dialettico ma una posizione propositiva nei confronti del sistema Paese tutto. Le Segreterie Regionali Puglia del Sindacato Italiano Appartenenti Polizia e l’Associazione Nazionale dei Funzionari di Polizia, hanno organizzato per il 27 aprile p.v. alle ore 10,00 presso l’Auditorium del polo scolastico I.P.S.S.P. “G. Colasanto” in via Paganini nella città di Andria un Convengo Nazionale a più voci, sui temi che vedono sia le Forze di Polizia che la Magistratura particolarmente impegnate sul fronte del dilagante fenomeno della corruzione. (...)

Prosegue l’impegno degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, attraverso il
Sindacato, nella promozione di incontri e dibattiti che, per la pregnante attualità, intendono
catalizzare l’attenzione su quei fenomeni che coinvolgono la società civile, le imprese, le
associazioni e cittadini sollecitandone non solo il confronto dialettico ma una posizione
propositiva nei confronti del sistema Paese tutto.
Le Segreterie Regionali Puglia del Sindacato Italiano Appartenenti Polizia
e l’Associazione Nazionale dei Funzionari di Polizia, hanno organizzato per il 27 aprile p.v.
alle ore 10,00 presso l’Auditorium del polo scolastico I.P.S.S.P. “G. Colasanto” in via
Paganini nella città di Andria un Convengo Nazionale a più voci, sui temi che vedono sia
le Forze di Polizia che la Magistratura particolarmente impegnate sul fronte del dilagante
fenomeno della corruzione.
È una iniziativa che, inserendosi nell’alveo di una traccia di continuità, segue quella già
svoltasi a Roma il 22 marzo u.s. “Lotta alla Corruzione risorsa per il Paese” e ne precede
un’altra in programma a Milano per il giorno 10 maggio p.v.
Sono tutti eventi che, legati dal file rouge del dibattito nato dal DL. cosiddetto
“anticorruzione” all’esame delle competenti commissioni parlamentari e dal fenomeno della
corruzione, purtroppo di stringente attualità, intendono promuovere una sorta di rinascita
culturale, morale e politica attraverso il confronto con quanti, per professione, manifestano in
questi anni difficili la vocazione al rinnovamento del Paese.
Ad Andria si confronteranno, dopo il saluto del Sindaco Avv, Nicola Giorgino e
l’introduzione del Segretario Generale SIAP Giuseppe Tiani, l’on.le Alfredo Mantovano del
PDL, l’on.le Andrea Orlando del PD, il dr. Cosimo Maria Ferri Segretario Generale di
Magistratura Indipendente ed il dr. Antonio Laudati, Procuratore della Repubblica di Bari.
Interverranno inoltre il dr. Elio Costa, sostituto procuratore della Corte d’Appello di Roma, il
dr. Michele Nardi, sostituto procuratore presso la Procura di Roma, il dr. Enzo Marco Letizia
Segretario Generale ANFP è l’avvocato Pasquale Misciagna; è previsto un intervento anche
del dr. Carlo Maria Capristo Procuratore Capo della Procura di Trani ed un indirizzo di saluto,
su espressa delega del Signor Capo della Polizia Prefetto Antonio Manganelli, del Prefetto
Francesco Gratteri, Direttore della Direzione Centrale Anticrimine. Le conclusioni saranno
affidate al Prof. Saverio Ruperto, Sottosegretario di Stato agli Interni. Modera il dr. Vincenzo
Magistà, Direttore di Telenorba.
Bari, 23 Aprile 2012
Il Segretario Regionale S.I.A.P.


Scarica le risorse allegate


Pubblicato mercoledì 25 aprile 2012 alle ore 00:49.
Ultima modifica venerdì 25 maggio 2012 alle ore 13:42.
© Riproduzione riservata