BOLZANO - Recupero compensativo per i turnisti

Dalla Segreteria Provinciale di Bolzano: Così come suggerito attraverso la bozza di contrattazione decentrata inviata dalla Segreteria Nazionale a tutte le strutture periferiche, a Bolzano, grazie all’impegno del S.I.A.P. e con l’appoggio di alcune altre sigle provinciali, è stato codificato l’orario in deroga riservato al personale turnista della Sezione Polfer di Bolzano e Merano che a decorrere dal 01 luglio p.v., maturerà, ogni 5 settimane, coincidente con la giornata del martedì, il “giorno libero”, l’effetto dell’iniziativa sarà monitorato nella sua evoluzione e avrà una durata sperimentale di 6 mesi. Il S.I.A.P. rivendica, con soddisfazione, il risultato raggiunto a favore di tutto il personale impiegato in servizi particolarmente disagiati, come quello dei turnisti; ciò senza precludere l'aggiornamento e la formazione professionale. È stata inoltre accordata la possibilità, per i Comandanti dei Posti Polfer, di richiedere a domanda l’impiego lavorativo in regime di settimana corta o lunga. Per l’aggiornamento e la formazione professionale, inerente la conoscenza linguistica tedesco – inglese, abbiamo richiesto che sia valutata la possibilità di concedere le 150 ore anche per i corsi linguistici promossi dalla Provincia Autonoma di Bolzano; l’Amministrazione si è detta disponibile a percorrere tutte le strade amministrative e burocratiche affinché ciò si possa realizzare.
L’Amministrazione tra l’altro si è detta fiduciosa sull’inizio dei lavori ristrutturazione dei nuovi locali assegnati alla Polfer di BOLZANO, che dovranno come termine ultimo essere intrapresi entro il corrente anno.
 


Pubblicato lunedì 04 luglio 2011 alle ore 15:43.
Ultima modifica sabato 16 luglio 2011 alle ore 12:12.
© Riproduzione riservata