PRESTAZIONI LAVORO STRAORDINARIO ANNO 2013

A seguito della nostra denuncia pubblica del 13 marzo us. sui ritardi nel pagamento dello straordinario, si è svolta presso la Direzione Centrale per le Risorse Umane una riunione preliminare sui criteri di massima concernenti le modalità di ripartizione del monte ore straordinario 2013 con la partecipazione di tutte le OO.SS, delle Forze di Polizia e del Direttore Centrale Prefetto Aiello unitamente ad una delegazione delle Relazioni Sindacali e del TEP.(...)

In premessa, alla richiesta del Sindacato in merito al pagamento arretrato dell’ultimo mese di straordinario non ancora accreditato ai poliziotti, il Prefetto ha comunicato che sarà liquidato appena il Ministro dell’Economia Grilli firmerà il decreto interministeriale, firma già più volte sollecitata dal S.I.A.P. e dai competenti Uffici dl Ministero dell’Interno.
Per quanto attiene ai residui, attraverso i Fondi Ordinari, verranno pagati sia gli ultimi 3 mesi del 2012 relativi alle prestazioni di lavoro straordinario maturate nei servizi TAV, sia il mese di ottobre 2012 per quelle effettuate nei servizi d’emergenza Nord Africa, i cui altri 2 mesi rimanenti verranno pagati non appena vi sarà un ulteriore integrazione dei fondi necessari come già richiesto dai competenti uffici del Dipartimento della P.S.  


Galleria immagini


Pubblicato martedì 26 marzo 2013 alle ore 17:36.
Ultima modifica lunedì 08 aprile 2013 alle ore 11:18.
© Riproduzione riservata