ASCA- SIAP E ANFP: "BASITI PER DIETROFONT ESECUTIVO"

 Sindacati polizia: restano blocchi salariali per dirigenti Ps = Anfp e Siap: "basiti" per dietrofront esecutivo (ASCA) - Roma, 23 ott 2014 - I sindacati dei funzionari di polizia Anfp e Siap si dicono 'basiti' perche' "nel disegno di legge di stabilita' l'esecutivo" ha fatto "una clamorosa ed inaspettata marcia indietro che comprime le gia' limitate liberta' sindacali dei poliziotti. "Nonostante le ampie rassicurazioni date dalla delegazione governativa il 7 ottobre scorso sullo sblocco delle classi e degli scatti per i dirigenti di pubblica sicurezza, che ne avrebbe consentito lo sblocco del tetto salariale come previsto per il restante personale del comparto sicurezza, - affermano i due sindacati - apprendiamo che la legge di stabilita', ora all'esame del Capo dello Stato per le valutazioni di sua competenza, contiene la proroga del blocco di tali istituti anche per il 2015". "Inoltre - concludono - siamo basiti che a distanza di due mesi, su precisa scelta parlamentare avallata dal governo, nel disegno di legge di stabilita' l'esecutivo faccia una clamorosa ed inaspettata marcia indietro che comprime le gia' limitate liberta' sindacali dei poliziotti"


Pubblicato giovedì 23 ottobre 2014 alle ore 13:46.
© Riproduzione riservata