Commissione Paritetica Centrale per la Formazione ed Aggiornamento Professionale

Si è riunita il giorno 25 gennaio u.s. la Commissione paritetica, prevista dal DPR n. 395 del 31 luglio 1995, per la Formazione ed Aggiornamento Professionale. La prossima riunione è stata fissata per il giorno 7 febbraio p.v. (...)

Per il SIAP ha partecipato, quale componente di diritto designato, Sandro Chiaravalloti.

In data 25.01.2012 si è riunita a Roma presso il Dipartimento della P.S. la Commissione paritetica centrale per la formazione ed aggiornamento professionale, prevista dal D.P.R. 395/95.
I lavori della Commissione sono stati presieduti dal Direttore Centrale per gli Istituti di Istruzione Prefetto Rizzi e nel corso delle riunione, grazie ad un articolato dibattito, sono stati discussi diversi argomenti, alcuni dei quali verranno approfonditi in un successivo incontro fissato per il 7 Febbraio p.v., a causa del fatto che i componenti della commissione designati dalle OO.SS. non avevano ricevuto in tempo utile le dovute informazioni per poter proporre eventuali osservazioni o chiedere approfondimenti.
Nell’immediato futuro, le scuole di polizia saranno impegnate a pieno regime per la formazione dei nuovi agenti vincitori di concorso.
Nel merito, sono stati consegnati i vari programmi per quanto riguarda il corso di formazione allievi agenti e il corso delle varie specializzazioni.

1) Rimodulazione dei Corsi Allievi Agenti
Durata: rimane la durata complessiva di 12 mesi che saranno così ripartiti: 9 mesi presso le Scuola Allievi Agenti e 3 mesi applicativi presso le varie sedi operative in tutto il territorio nazionale; il S.I.A.P., nell’occasione, ha chiesto direttive chiare in merito all’impiego del personale nei periodi applicativi.
Formazione dei formatori: verranno avviati corsi per la formazione di docenti – istruttori nonché per responsabili delle unità didattiche (TUTOR). A tal proposito verrà effettuato un corso annuale per ogni formatore, docente-istruttore, compresi i docenti esterni all’istituto d’istruzione. Il S.I.A.P., nell’occasione, ha fortemente evidenziato come è necessaria una formazione di qualità ed uniforme su tutto il territorio nazionale con formatori qualificati; inoltre, è stata ribadita la necessità di una formazione improntata alle esigenze di una polizia ad ordinamento civile ed in linea con le direttive europee;
Piano Studi: saranno aumentati di un periodo didattico quelli di addestramento per quanto riguarda le materie operative : Tiri, tecniche operative , Guida, difesa Personale;

2) Corsi di specializzazione
Partiranno a breve presso il CAPS di Cesena e verranno così predisposti:
FRONTIERA:
Durata Totale 24 settimane
10 di corso presso l’Istituto d’Istruzione
13 di addestramento pratico presso le varie sedi
1 settimana presso l’Istituti d’Istruzione per l’esame finale
STRADALE
Durata Complessiva 10 settimane
2 settimane di applicazione
Esame finale presso l’Istituto d’istruzione
Saranno altresì avviati corsi di specializzazione per riqualificazione per quel personale che ha maturato 3 anni di servizio presso la specialità e che non ha frequentato alcun corso, con una durata di 1 settimana di corso
FERROVIARIA
6 settimane di corso
POSTALE
6 settimane di corso

3) Aggiornamento professionale del personale già in servizio
Per quanto riguarda l’aggiornamento di settore sono state predisposte le varie materie dell’allegato 1, con una attenzione maggiore , al contrario del passato, per quanto riguarda il personale Tecnico.
Per le materie di interesse generale :
SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO; con particolare attenzione allo stress collaterale al lavoro, così come espressamente richiesto dal S.I.A.P.
SCENA DEL REATO- LINEE GUIDA SULL’INTERVENTO E SOPRALLUOGO
MONITORAGGIO SULLA SICUREZZA CONTRO ATTI DISCRIMINATORI

Il S.I.A.P. ha richiesto che la Commissione si riunisca più volte nel corso dell’anno, calendarizzando i successivi incontri, anche per riuscire ad ottenere che la circolare sull’aggiornamento sia diramata prima della fine dell’anno.
Dopo la prossima riunione, indetta per 7 febbraio p.v. come di consueto notizie remo sulle ulteriori determinazioni che verranno adottate.

Roma, 26 Gennaio 2012
 

Nel primo allegato il comunicato

Nel secondo allegato le materie dell'aggiornamento di settore. 


Scarica le risorse allegate


Pubblicato lunedì 09 gennaio 2012 alle ore 15:50.
Ultima modifica venerdì 28 settembre 2012 alle ore 10:18.
© Riproduzione riservata